Home » recensioni

recensioni

Ho finito di leggere “La forza delle cose”, terzo volume dell’autobiografia di Simone de Beauvoir. Dei tre, quello che probabilmente mi ha “preso di più”, per gli spunti di riflessione, le frasi che condivido parola per parola, la voglia di vivere e scoprire venata dalla forte e costante consapevolezza dell’ineluttabile trascorrere del tempo, il disagio di invecchiare.

Ora mi rimane da affrontare “A conti fatti”, ma prima mi prendo una pausa e esploro qualcos’altro…

In un solo giorno ho letto “Quando Esme Lennox svanì”, romanzo della giovane (hihihi si fa per dire, ma siccome è quasi mia coetanea è giovane) scozzese Maggie O’ Farrel. Bello, bello, bello avvincente, scritto bene, a metà fra giallo e riflessione sulla condizione della donna “deviante dagli schemi comuni” nell’Inghilterrra coloniale degli anni 30 (beh… Scozia a dire il vero, ma poco cambia…), e analisi dei rapporti psicologici fra donne e delle donne.

Ho iniziato “Di qua dal Paradiso”, Fitzgerald (eh sì quando non lavoro leggo un sacco nè…): che dire, per ora (ne ho letto a malapena un quarto) mi lascia in bocca il solito gusto dei romanzi americani…. un po’ insipidi e “claustrofobici”.

Mi sa che lo lascerò sul comodino in attesa del mio ritorno e porterò con me in vacanza qualcosa di più interessante dal mio punto di vista. In vacanza: già, parto domani per il Cairo, poi week end sulla neve… scorta di libri già fatta, devo solo scegliere cosa mettere in valigia…

Ah, su IBS finalmente ho ordinato un paio di Bréton …. merce rara per le librerie… troverò tutto al mio ritorno…

Inezie simili:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.