Home » effetto honey moon

effetto honey moon

Anche quest’anno la stagione sciistica si è conclusa lasciandomi incolume. Sarà buffo, ma ogni volta riponendo gli sci penso che ce l’ho fatta, un’altra stagione senza rovinosi capitomboli.  

Nonostante il caldo da primavera avanzata, la neve in qualche modo teneva ancora e siamo riusciti a compiere il Giro delle Dolomiti, o più precisamente il Sella Ronda… anzi, lo abbiamo percorso in senso orario e antiorario più volte, con deviazioni sulle piste vicine che più ci ispiravano e un fantastico sconfinamento ieri fino al ghiacciaio della Marmolada. Ebbene, proprio lì ho sconfitto una delle mie paure: salire su una cabinovia sospesa nel vuoto, senza neppure un pilone intermedio. Peccato che arrivata in cima, poggiato il piede sul suolo fermo e tratto il sospiro di sollievo ho constatato mio malgrado che era solo la prima di tre cabinovie che portano sulla Marmolada. Ce l’ho fatta. Ho vinto io, con un po’ di vertigini ma niente di insopportabile.

Sciato, sciato, sciato tantissimo. Una media di 5 ore al giorno, intervallate solo da una piccola pausa per pranzo. E naturalmente mangiato tanto, tantissimo… come sempre in montagna, come sempre in vacanza… io dovrei dire, come sempre ahimè!

Fatto shopping. Cresce la mia attrezzatura per il trekking in Nepal. Ormai per ammortizzarla dovrò dedicarmi alle camminate in montagna quest’estate… (e magari mi farebbe pure bene alla salute….).

Leggo La strega di Portobello. C’è qualcosa che non mi convince, ma non ho ancora focalizzato cos’è.

Domani vado al concerto di Bob Dylan.

C’è un sole caldo che si direbbe maggio inoltrato. Ed io sono felice.

Inezie simili:

4 Responses to “effetto honey moon”

  1. stefanone says:

    e beata te! 🙂

    mai provato l’ultima (più alta) funivia di cervinia, quella che porta al plateau rosa? campata unica, arrivi praticamente in verticale… merita 😀

    francamente, la cosa più spaventosa *al mondo*, per me, è il trenino di madesimo in discesa

  2. alessandra says:

    eh sì… provato plateau rosa… ma l’ultima volta è stata qualche anno fa… e comunque sempre patendo 🙁

  3. pierthebear says:

    ciao yas. ma non sei mica parente di wonder woman!!!non stai ferma un’attimo…ihihih..fai benissimo a vivere la vita alla grande..brava yasmina ..un abbraccio..pier

  4. unpodime says:

    bello leggerti così :o)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.