Home » Arrivi

Arrivi

Sono tornata a Milano attraverso un cielo di zucchero filato, quello di quando ero bambina: rosa, soffice ma dall’anima filacciosa.  In tempo per gli ultimi minuti della finale dei Mondiali, e soprattutto prima che sulla città si abbattesse la tromba d’aria. Odio il vento, e chi viene dal mare e lo ha sentito ululare nelle sere autunnali lo può capire.

Comunque, sono stata a Barcellona.

Inezie simili:

  • nessuna

8 Responses to “Arrivi”

  1. cinas says:

    una tromba d’aria?
    ieri?
    a milano?

    non mi accorgo di niente, io.

  2. monia says:

    buongiorno piccola giramondo 🙂

  3. monia says:

    eeh.. non è passato il commento.. aribuongiorno allora 😀 ..anzi.. buenos dias 🙂

  4. baskerville says:

    bentornata, allora. chè milano è un po’ più bella quando ci sei.

  5. alessandra says:

    @ Cinas: pare che non abbia colpito tutte le zone con eguale intensità… o quanto meno, se tromba d’aria non era, era vento forte che da me ha sradicato alberi…

    @ Monia: a te, buongiorno, buenos dias, bonjour, good morning… (e qui terminano le mie conoscenze internazionali….)

    @ Bask: che bella cosa mi hai scritto 🙂

  6. Bibi says:

    ti sento strana, però.
    bacio.

  7. La Marti says:

    Quando c’è vento forte a me si appiccicano i pesci direttamente sulla veranda!!!;-)

  8. monia says:

    bhe.. quattro lingue.. son mica poche neh ;o) ..ti lascio un bacio ale.. a rileggerci presto.. mmmuuà

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.