Home » Colazione arancione. Cavolo cappuccio rosso.

Colazione arancione. Cavolo cappuccio rosso.

Torta di carote e mandorleDopo il post sull’Area C, è la volta della vitamina C! Oggi infatti ho iniziato la giornata con una “colazione arancione” ricca di vitamina C: spremuta d’arancia e torta alle carote (preparata ieri sera).

Per la torta alle carote, ho seguito la ricetta di GialloZafferano con tre varianti: lo zucchero di canna al posto dello zucchero bianco, l’olio di oliva al posto dell’olio di semi di girasole (non avevo in casa quello di semi di girasole… in fondo in fondo continuo a diffidare degli olii diversi dall’EVO) e le mandorle tritate al posto della farina di mandorle. Avevo intenzione di sostituire almeno in parte la farina 00 con farina di kamut, ma questa ulteriore variante sarà oggetto di un prossimo esperimento… La torta contiene 3 uova (codice zero!) ma non contiene né latte né burro. Ho spolverizzato la superficie con zucchero a velo perché ne avevo a casa una busta e anche se da qui in avanti privilegerò sostituti più salutari credo sia meglio non sprecare quello che ho accumulato in dispensa. Nel complesso un buon risultato e un successo anche con il consorte (a cui sto tentando di far perdere l’abitudine di mangiare merendine a colazione…).

Cavolo cappuccio rossoAltro successo a pranzo, dove ho preparato il cavolo cappuccio rosso in questo modo: affettato a listarelle, passato in padella antiaderente con un poco d’olio, sale e pepe. Dopo qualche minuto ho aggiunto due cucchiai d’aceto di vino rosso e lasciato ancora cuocere circa 15 minuti a fuoco medio-basso, aggiungendo ogni tanto un pochino d’acqua. Alla fine ho aggiunto una manciatina di capperi e una di olive taggiasche, lasciando ancora sul fuoco per 3-4 minuti. Anche questo esperimento mi ha dato soddisfazione (nella foto è accompagnato con patate al vapore con una spolverata di menta e cavolo lavagnino bollito…. a proposito, che buono il cavolo lavagnino!).

“Geek note”: per le foto ho utilizzato il Foodie SnapPak di Hipstamatic (mai più senza!).

 

Inezie simili:

4 Responses to “Colazione arancione. Cavolo cappuccio rosso.”

  1. Titti says:

    BELaN, sono in crisi: cos’è il cavolo lavagnino (di Cavi di Lavagna?) e il FoodieSnapPak??? 🙁 Ho guardato su google: è una scatoletta??? Curiosaaaaaaaaaaaaaaa…..
    Per il resto, tutto a meraviglia!!! 😛

  2. alessandra says:

    Cavolo broccolo lavagnino (sì sì, di Lavagna!): eccolo
    Scoperto grazie a Portanatura 😉

    il FoodieSnapPack è il pacchetto “pellicola + obiettivo” per l’applicazione Hipstamatic su iPhone (ovviamente pellicola e obiettivo virtuali, visto che è una applicazione 😀 ).

  3. Luca says:

    Con le carote hai mai provato ad abbinare il cardamomo (in torte, flan, creme, ecc.)? Melgio in semi interi, da rompre di vola in volta, che in polvere. Da usare con moderazione per non coprire gli altri ingredienti. Ciao, Luca

  4. alessandra says:

    Grazie Luca! Proverò senz’altro 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.