Home » Bianchi risvegli

Bianchi risvegli

E’ sempre una bella sorpresa la spolverata di neve sui tetti e sulla strada, mi fa iniziare bene la giornata, nonostante il freddo… Si avvicina il fine settimana e  credo che sarà un altro fine settimana di fornelli: decisamente è il clima che lo richiede! E poi una cena in programma in casa di amici e magari un cinema…

Ecco, ci vorrebbe un bel film a risollevare la media degli ultimi visti al cinema, non brutti ma neppure all’altezza delle aspettative. Le recensioni erano infatti molto favorevoli sia riguardo a Le Idi di Marzo, sia riguardo a J. Edgar, ma da entrambi sono venuta via con un senso di incompletezza. Non quella mancanza di conclusione certa che può essere anzi interessante e stimolante, ma proprio la sensazione che “mancasse qualcosa”. Nel primo caso (Le Idi di Marzo) non ho individuato la “perdita dell’innocenza” da parte del giovane uomo di comunicazione che improvvisamente scopre il volto oscuro della politica, di cui ho invece letto su ogni recensione (a prescindere dal fatto che mi sembra abbastanza incredibile che possa sussistere tale innocenza in un ragazzo che è artefice della campagna elettorale di un governatore in lizza per la presidenza degli Stati Uniti…). Per quanto riguarda J. Edgar, invece, è la storia impietosa dell’ex capo dell’FBI, che viene mostrato come un ometto pieno di ossessioni derivanti da una madre autoritaria di cui Hoover avrebbe una soggezione ai limiti della patologia. Bravo comunque Di Caprio che più si imbruttisce più svetta come attore.

Insomma, niente di eclatante, che però mi sembra rispecchiare la programmazione di questo periodo. Intanto attendo con ansia il musical Priscilla, la regina del deserto, di cui abbiamo preso i biglietti per settimana prossima, e che pare essere uno spettacolo travolgente.

 

Inezie simili:

8 Responses to “Bianchi risvegli”

  1. Titti says:

    Quindi non ne consigli la visione? Io a Imperia, la settimana scorsa ho visto “Benvenuti al Nord”…. Vabbè, per una serata lieve!
    Concordo su DiCaprio! 😀

  2. Alessandra says:

    Sono “vedibili”, però mi aspettavo di più… Ecco, non sono quei film che lasciano il segno 😉

  3. claudia says:

    Intanto comincio con il farti un saluto passando da qui…..ehehehe
    Bacio!
    Claudia

  4. alessandra says:

    il tuuuuunnelllll 🙂
    bacioz

  5. kovalski says:

    ma pensa che roba curiosa… le stesse parole che hai usato per j roger io le avrei usate per j. edgard.
    ma vedi te le coincidenze, a volte, eh
    🙂

  6. alessandra says:

    Oddio ahahahahahah… ricoveratemi…. ma anche sopprimetemi se credete 😀 Ma lo sai che non è neppure la prima volta che faccio questo scambio di nomi?
    Che faccio, edito il post? Sì sì, edito che è meglio 😀

  7. kovalski says:

    ecco sì brava,correggi il nome nel post. così ora quello fuori contesto e sconclusionato sembro io, eh! 😛

  8. alessandra says:

    ma no, ma no, ho ammesso pubblicamente di aver sbagliato e aver editato il post 😀

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.