Home » Quinoa mon amour: insalata novembrina di quinoa

Quinoa mon amour: insalata novembrina di quinoa

La prima volta che l’ho assaggiata, la quinoa non mi è piaciuta gran che. La seconda volta l’ho trovata passabile. Dalla terza l’ho amata. Ora è entrata regolarmente in rotazione insieme agli altri cereali in chicco, anche se la quinoa è in realtà una pianta erbacea e non un cereale… In ogni caso, ben si presta come base per insalate fredde! Inoltre, è ricchissima di proprietà nutritive: vitamine, minerali ma anche… udite udite!… proteine ad elevato valore biologico, ossia comprendenti tutti gli aminoacidi essenziali.

Bene, dopo questa sviolinata alla quinoa, passo a raccontare l’ultima versione di insalata di quinoa che ho creato. La ricetta non è troppo dissimile ad una già descritta qualche tempo fa, ma si caratterizza per la verdura a crudo anzichè a cotto. Ebbene sì, nonostante la stagione in questo periodo ho voglia di mangiare verdure crude… o forse proprio a motivo della stagione: infatti, con i primi freddi e il raffreddore in agguato forse il fisico mi sta chiedendo di andarci giù pesante con le vitamine e non dissiparne troppe in cottura!

Ecco quindi la versione novembrina dell’insalata di quinoa (per lo meno finché si trovano i pomodorini… a dicembre/gennaio mi toccherà ideare un’altra versione!). Ovviamente, manco a dirlo, come tutte le mie ricette è semplicissima e velocissima, a prova di neofita della cucina quale sono…

Insalata novembrina di quinoa 

Tempo
Tempo di preparazione: 30 min
Tempo di cottura: 15/20 min

Ingredienti (dose per 2 persone)
150 gr di quinoa (io ho usato una quinoa mista – bianca, rossa e nera)
1 carota abbastanza grande
1 finocchio
8/10 pomodorini
8/10 anacardi
prezzemolo
il succo di mezzo limone
un paio di cucchiai di olio EVO
una punta di cucchino di cumino
sale grosso per l’acqua di cottura della quinoa (facoltativo)

Preparazione

Portate a bollore 300 dl d’acqua (il doppio della quinoa che dovete cuocere), salate l’acqua se lo desiderate, aggiungete la quinoa e fate cuocere per 15/20 minuti.

Nel frattempo preparate le verdure. Lavate 8/10 pomodorini, pulite la carota con la apposita spazzolina oppure pelatela nel caso non sia biologica, mondate il finocchio togliendo gli strati più duri. Tagliate tutte le verdure a dadini, che metterete in una capiente ciotola. Pulite il prezzemolo e riducete le foglie in piccoli pezzetti (io uso il coltello e non il tritaprezzemolo in quanto mi piace lasciare i pezzetti integri e non quasi ridotti in poltiglia…). Tritate grossolanamente gli anacardi (anche in questo caso, io uso il coltello). Aggiungete prezzemolo e anacardi alla dadolata di verdure, mescolate e condite con un paio di cucchiai d’olio, il succo di mezzo limone e una punta di cucchiaino di cumino. Lasciate riposare 10/15 minuti.

Nel frattempo, la quinoa sarà cotta (avrà assorbito tutta l’acqua; se l’acqua messa all’inizio non bastasse aggiungetene un poco durante la cottura). Trasferitela su un piatto per farla raffreddare (se la allargate sul piatto, basterà una decina di minuti). Aggiungete quindi la quinoa nella ciotola delle verdure, mescolate e servite!

Con questa ricetta SALATA partecipo al contest Felici e Curiosi di Ravanello Curioso e Le delizie di Feli!

Contest Felici e Curiosi

Oh! Quasi dimenticavo la foto del piatto finito…

insalata novembrina di quinoa

 

 

 

 

Inezie simili:

  • nessuna

5 Responses to “Quinoa mon amour: insalata novembrina di quinoa”

  1. monia says:

    ca-vo-li.. che bontà ale! ..inutile.. devo rimettermi a cucinare pure io.. (intanto ieri ho comprato un libro di jamie oliver.. adattissimo a me “la cucina 15 minuti” 😀 )

  2. Alessandra says:

    Mito Jamie Olivier…. Hihi ricette in 15 minuti. Va bene anche per me 😀

  3. Barbara says:

    passo al volo per dirti che ho cambiato titolo e dominio quindi da adesso Correndomi Incontro è diventato La Tavola Rotonda e lo trovi qui:
    http://latavolarotondaspadellandoe.blogspot.it/

    ciao cara 🙂

  4. alessandra says:

    voilà, aggiornato il link 😉

  5. […] Insalata novembrina di quinoa di Note di colore […]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.