Home » La realtà dei sogni

La realtà dei sogni

inception Che cos’è il mondo se non il sogno che tutti sogniamo, il sogno comune? Così scriveva Miguel de Unamuno nel 1914 nel suo romanzo Nebbia. Il sospetto di confusione fra sogno e realtà con conseguente difficoltà a distinguere l’una dall’altro non è certo nuova (neppure ai tempi di Unamuno), cito questa frase solo per il riferimento alla possibilità di un “sogno comune”, un sogno sognato da più persone e perciò stesso avvertito come reale.

Il tema della permeabilità dello stato di veglia con lo stato di sonno ha comunque precedenti e successori illustri (Calderon della Barca deve probabilmente a quest’idea la notorietà del suo nome, con il suo dramma datato 1635, La vita è sogno, opera citata più frequentemente di quanto non venga letta).

Sul grande schermo ci ha pensato in tempi relativamente recenti Matrix (1999) a trasformare il sogno in incubo con la costruzione di una gabbia mentale che tenesse gli uomini al di fuori della realtà, immersi in un dormiveglia eterodiretto (o programmato che dir si voglia).

Insomma, non serviva Inception per far suonare l’allarme della possibile natura onirica di ciò che chiamiamo abitualmente realtà, o per metterci in guardia dal pericolo di vivere in sogno e cercare nella morte la fuga da un reale sgradito.

Però le quasi due ore di film si vedono volentieri, il ritmo si mantiene sempre su un buon livello e Di Caprio dà ancora una volta prova della sua bravura (ormai si può tranquillamente dire che sia più bravo che bello…). Avrei qualcosa da eccepire sul finale, ma non lo faccio per non rovinare la visione a chi deve ancora vederlo: perché comunque andrete a vederlo, no? Non vi cambierà la vita (magari i sogni sì…) e non sarà originale come Memento, ma è comunque un film che merita di essere visto e non raccontato.

Inezie simili:

One Response to “La realtà dei sogni”

  1. monia says:

    mhè mhè.. forse si :o) ..che si fa il 4ottobre? un bacio e felice weekend

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.