Home » Sarabanda lenta

Sarabanda lenta

aloeIl marmo è inflessibile, e le ginocchia dopo un po’ fanno male. Immergo la spazzola nell’acqua del secchio, poi strofino la macchia scura sullo scalino. Una macchia dopo l’altra, una macchia dopo l’altra: l’acqua nel secchio è nera.

Mi alzo per gettarla via, ritorno con acqua pulita e un riflesso di aloe saponaria. Lavo, questi scalini protesi verso una cattedrale bianca che non so cosa sia.

Vorrei saper leggere i Tarocchi, ma la Regina di Stracci la conosco, e fin troppo bene. Striscia silenziosa su questa scala: la scaccio via con un colpo di spazzola, lei insidiosa ritorna e ogni suo passo lascia una traccia. Come una nuova, piccola macchia.

Inezie simili:

8 Responses to “Sarabanda lenta”

  1. Gianluca says:

    Ciao, mi chiamo Gian Luca ho 33 anni e sono nato a Imperia, da 9 anni vivo a Roma e
    da emigrante della provincia sconosciuta ci tenevo a salutarti.

    Con affetto
    GL

  2. monia says:

    hm… un sogno yas? ..forse quella scala ancora non va pulita.. bho.. non saprei.. – sai che anche io lavo per terra con l’aloe vera? :o) quante similitudini mia cara.. quante.. notte dolce

  3. alessandra says:

    Ciao Gianluca, è bello in qualche modo trovare dei “compaesani migranti” nella rete 😉

    Monia… è un sogno ad occhi aperti… eh cioè… forse è un incubo… e lo sai che l’aloe non l’ho mai usata per lavare per terra? ma quando ho iniziato a scrivere ho “visto” che nel secchio con l’acqua non poteva esserci altro… sto mica tanto bene mi sa … meno male che arrivano le ferie…. 🙂

  4. monia says:

    sorrido.. quando parti yas?.. japan.. bello.. curiosa di vedere le foto.. 🙂 vado a far riposare gli arti.. yep.. bonne nuit 😡

  5. monia says:

    eh vabè.. un giorno mi dirai come fare il bacino (che : – x non funziona mica ;-/)

  6. alessandra says:

    hihih ma io non lo so mica come fare il bacino… però ho capito che quando vedo la tua icona aggrottata in realtà è un bacino hihihihihi…. eh parto fra poco… il 7….. non so proprio cosa aspettarmi… sono curiosissimissima di questo viaggio 🙂

  7. greamer says:

    ciao! grazie del commento. buon …viaggio sul nuovo blog, che sia proficuamente..lento e lentamente…sarabandesco!

  8. La Marti says:

    Eh si…le scale!!! C’è chi le scende e chi le…lava!!
    XD!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.