Home » Giorni, ritorni

Giorni, ritorni

Google Reader mi ricorda che ho molti arretrati da leggere. E mi mancano le parole degli amici internauti. Sono giornate un po’ convulse… Ma dice Bréton La bellezza sarà convulsa, o non sarà (Nadja, quel libro che ho atteso tanto, e che finalmente ho letto).

Inezie simili:

5 Responses to “Giorni, ritorni”

  1. baskerville says:

    la convulsion di breton? (pardon)

  2. tage says:

    … se penso alla bellezza convulsa mi viene in mente uno scultore che lavora alacremente e senza metodo ad un’opera. Ne uscirà una scultura geniale solo se ci sarà energica convulsione, altrimenti sarà solo un’opera carina.

  3. metrovampe says:

    ciao! che passino le ore convulse lasciando in mano l’oro.

  4. monia says:

    una bellezza convulsa.. non riesco ad assimilare le due cose.. – vaaaabè.. un abbraccio alebella

  5. Romina says:

    Auguri di buona Pasqua! 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.