Home » ignoto

ignoto

I miei occhi ardenti di vita,
su narici che fiutano il mondo
con istinto di bracco,
e le mie mani,
le mie mani rapaci
protese e curiose
d’esperienze diverse,
Tu,
che pur mi insegnasti a volare,
non conosci.
 
Ed il loro rimpianto
non può sfiorarti.
Be Sociable, Share!

Inezie simili:

5 Responses to “ignoto”

  1. unpodime says:

    già.. non può sfiorarti.. liked the words.. buon sabato sera.. yasmina

  2. bibibrici says:

    mi piace sempre più come esprimi….

    bacio :))

  3. pierthebear says:

    ciao yasmina,è molto bella questa tua poesia,bravissima come sempre…pier

  4. Fogliadivite says:

    Bella.

    Mi fa piacere conoscerti, chi si cimenta in versi come me, appartiene “al mio circolo mentale” 🙂

    Ciao

    Marina

  5. alessandra says:

    Grazie della visita e del commento, Marina 🙂

    E grazie a tutti gli altri, naturalmente 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.