Home » in Altre giornate

in Altre giornate

Il tergicristallo si è fermato. Non piove più, anche se il cielo è ammantato di grigio.

Succede. Alla fine succede, che passa. Prima lo sapevo razionalmente e per averlo già provato altre volte, quindi lo ricordavo a me stessa: passa, aspetta che passa. Stringi i denti, stringi i pugni, stringi tutto quello che vuoi… perché tanto poi passa.
E qualcuno me lo diceva pure: “Ti svegli una mattina e puff… tutto svanito”. Ma quella mattina sembra sempre così distante, così inarrivabile fintantoché la attendi. Poi capita che un giorno ti dimentichi che la stai aspettando: apri gli occhi, ti lavi la faccia. Ti guardi negli occhi e sorridi, sono belli i miei occhi. Ricerchi per abitudine i vecchi ghirigori dell’anima che provocavano strette allo stomaco, ma no, non li trovi più…. non trovi più neanche una minuscola rammendatura.
Passo e ripasso con le dita: ecco qui ricordavo ci fosse uno strappo, qui le maglie del tessuto mi pareva fossero un poco allentate…ma un drappello di ragni fatati ha ricucito durante la notte tutte le ferite con fili d’oblio impalpabile.

Sono altre giornate, dove il grigio dell’aria non entra nel cuore, e la mente riempie la vita di scintillanti colori.

Inezie simili:

6 Responses to “in Altre giornate”

  1. ladyeagle says:

    “Sono altre giornate, dove il grigio dell’aria non entra nel cuore, e la mente riempie la vita di scintillanti colori. ”

    Capita nei nostri stati d’animo,cosi diversi cosi complicati,talvolta riescono a specchiarsi in quelle giornate grige,talvolta non si riconoscono perchè i colori dell’anima hanno una forza tale da guardar piovere sorrisi,mentre piove fango e smog sulla città e il mondo attorno.

    bellissima lettura.

    Grazie di cuore per la tua visita e i meravigliosi commenti

  2. alessandra says:

    grazie ladyeagle 🙂

  3. pierthebear says:

    ciao yasmina,che bello su una mattina ti alzi e puff..tutto svanito!!vorrei che mi succedesse anche a me!!bel post come sempre…un abbraccio..Pier

  4. alessandra says:

    pier tranquillo che succede anche a te, adesso non pensarci 😉 un abbraccio grande

  5. happysummer says:

    Credo che tutti vorremmo poter svegliarci una mattina e capire che, puff, è svanito quello che fa soffrire o amareggia!

  6. unpodime says:

    ‘sono belli i miei occhi’.. la frase ha del familiare.. – ma hai cambiato la fotina dell’avatar? ..happy day

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.